Logo

Cortese dell’Alto Monferrato
Denominazione di Origine Controllata

ZONA DI ORIGINE: Alto Monferrato – Comune di Tagliolo M.to (AL).

VITIGNO: Cortese (in purezza).

VIGNETO: Vigna La Fitteria – Comune di Tagliolo Monferrato.

GRADAZIONE: 12-12,5°.

ETA’ IDEALE: Da bersi giovane (1-2 anni).

VINIFICAZIONE: Macerazione a freddo del 25% delle uve, che vengono poi assemblate successivamente al restante 75%; il vino viene poi conservato in vasche d’acciaio termo-condizionate.

CARATTERISTICHE: Giallo paglierino chiaro con bei riflessi verdognoli; profumo delicato, intensamente fruttato; sapore equilibrato e piacevolmente fresco.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10-12° C.

ACCOSTAMENTI: Antipasti, risotti ai frutti di mare, piatti a base di pesce, crostacei

Bianco del Castello

Monferrato Bianco – Denominazione di Origine Controllata

VITIGNI:
– Chardonnay: Vigna “Masserotti” (40%)
– Pinot Bianco: Vigna “Le Morelle” (20%)
– Sauvignon bianco: Vigna dell’Aneglo (40%)

ZONA DI ORIGINE: Alto Monferrato- Comune di Tagliolo Monferrato.

VINIFICAZIONE: Le uve vengono vinificate separatamente in vasche d’acciaio termo-condizionate, eppoi successivamente assemblate (la porzione degli uvaggi puo’ variare a seconda delle annate).

AFFINAMENTO: In tonneau di rovere francese per circa 6-8 mesi.

CARATTERISTICHE: Questo vino nato dalla perfetta unione Pinot Bianco e Chardonnay,  e’ stato creato dal bisnonno dell’attuale proprietario, ed e’ stato successivamente arricchito dal Sauvignon che gli conferisce ulteriore eleganza. Giallo paglierino, profumo delicato ed elegante con sentori fruttati e di spezie; sapore asciutto, gradevole, di gusto fresco ed armonico. Dotato di buona struttura, si presta anche a moderato invecchaimento.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 12-14°C.

ACCOSTAMENTI: Aperitivi, piatti a base di pesce, formaggi molli, crostacei.

Ambra nobile

VITIGNO: Cortese e Sauvignon bianco.

ORIGINE: Alto Monferrato – Comune di Tagliolo Monferrato.

GRADAZIONE: 15,5°.

VIGNETi: La Fitterie a Vigna dell’Angelo.

VINIFICAZIONE: Dopo un primo appassimento sui tralci, i grappoli vengono raccolti in cassette e lasciati riposare su apposite stuoie in locali ventilati e deumidificati, al fine di provocare un prosciugamento dell’acino e cosi’ facendo una maggiore concentrazione degli zuccheri. Questi grappoli vengono poi pressati a metà dicembre  e il mosto ottenuto viene lasciato riposare in fusti di rovere.

CARATTERISTICHE: Colore giallo ambrato, profumo delicato con sentori di frutta passa. Al palato risaltano oltre alla corposita’ del vino anche degli aromi di caramello e di pesca.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 14 C°.

ACCOSTAMENTI: Paté, formaggi erborinati e stagionati tipo il Roquefort, pasticceria  secca.

DISPONIBILITA’: molto limitata.

Contatti

Castello di Tagliolo

Azienda Agricola Castello di Tagliolo - Via Castello, 1 - 15050 Tagliolo Monferrato (AL)

EEC FINANCED